Progetto grafico per la Double IPA Series del birrificio “Service Brewing”, Savannah – Georgia (USA).
Lattina 3 di 3 dedicata allo “Stargate Project”.
Le 3 lattine mostrano altrettante scene illustrate in modo giocoso e fantasioso, ispirate al Progetto Stargate, un’unità segreta dell’esercito americano istituita nel 1978 dalla Defense Intelligence Agency.
Questo progetto top secret riguardava principalmente l’indagine sulle capacità psichiche come metodo di “visione a distanza” per testimoniare eventi che si svolgevano a grandi distanze e per prevedere i principali eventi mondiali. Ogni etichetta rappresenta visivamente una scena cronologica di una “storia” raccontata su ciascuna delle tre lattine della serie.

Titolo: “Foreseen Circumstances” – “Circostanze previste”
Descrizione:
Tutto bello, vero? Con i tuoi nuovi compagni del progetto Stargate ti sei fatto però prendere la mano… attento ai cortocircuiti. Prendi in mano la lattina e ruotala a 360°. Dove inizia l’immagine? e dove termina? Se tutti vedono e parlano dello stesso futuro e degli stessi eventi c’è il rischio di non capire più dove inizia e dove si conclude la rivelazione. Ora hai imparato che il maggiore ostacolo alle tue capacità potresti essere tu: evita pericolosi cortocircuiti in loop se vuoi preservare il mondo dalle tue capacità sovrannaturali!

Beer-Design-Service-Brewing-Double-IPA
Beer Can design 3/3 “Foreseen Circumstances” | Enrico Brunelli

Il Mondo delle Double IPA

Una birra Double IPA, spesso abbreviata in DIPA, è un tipo di birra India Pale Ale (IPA) che presenta caratteristiche più intense e robuste rispetto alle IPA tradizionali. La sigla “IPA” indica originariamente “India Pale Ale”, una birra che ha le sue radici nella tradizione inglese. Le IPA sono caratterizzate da un gusto luppolato più pronunciato e da un amaro più accentuato.

La Double IPA, come suggerisce il nome, amplifica ulteriormente queste caratteristiche.
Le principali caratteristiche di una Double IPA includono:

  1. Amaro intenso: Le DIPA sono spesso caratterizzate da un livello di amaro significativamente più elevato rispetto alle IPA tradizionali. Questo è dovuto all’uso abbondante di luppolo durante il processo di produzione, sia durante la cottura del mosto che nella fase di dry hopping (aggiunta di luppolo durante la fermentazione o dopo la fermentazione).
  2. Contenuto alcolico elevato: Le DIPA hanno generalmente un contenuto alcolico più alto rispetto alle IPA standard. Questo è il risultato di una maggiore quantità di malti e zuccheri nel mosto, che viene convertita in alcol durante il processo di fermentazione.
  3. Aromi fruttati e resinosi: A causa della grande quantità di luppolo utilizzata, le DIPA spesso presentano aromi e sapori intensi e complessi. Ciò può includere note fruttate come agrumi, mango, papaya, ma anche aromi più resinosi o pini.
  4. Corpo e struttura: Le DIPA tendono ad avere un corpo più pieno e una struttura più robusta rispetto alle IPA standard. Questo è dovuto alla presenza di una maggiore quantità di malti, che contribuiscono alla consistenza complessiva della birra.

Le Double IPA sono spesso apprezzate da coloro che cercano una birra con un profilo di gusto audace, amaro e aromatico.

Sito web di Service Brewing