Durello&Friends è la manifestazione annuale dedicata alle bollice berico-scaligere prodotte sui Monti Lessini, area pede-montana di origine marcatamente vulcanica. In questa due giorni winelovers, giornalisti e ristoratori conoscono da vicino le migliori espressioni di Lessini Durello Metodo Classico e Metodo Italiano (o Charmat) che nascono tutte dall’uva autoctona “Durella”.

Il ventunesimo compleanno della manifestazione, resa possibile anche grazie al supporto di Banco BPM e al Patrocinio del Comune di Verona, ha visto la partecipazione di 20 cantine associate al Consorzio di Vicenza e Verona.
La location scelta per l’evento è la Galleria Filippini, negli spazi del Mercato Coperto di Verona (ex Macello) dove nei suoi spazi vengono messe in degustazione per tutta la durata della manifestazione le fresche bollicine degli spumanti Lessini Durello presentate direttamente dai produttori.
L’evento prevede poi musica dal vivo e abbinamenti gastronomici.

Enrico Brunelli – Graphic Designer ha ideato l’immagine coordinata di Durello&Friends e le sue diverse declinazioni utilizzate per la promozione dell’evento (poster, inviti newsletter, locandine, pieghevole con mappa delle postazioni cantine, biglietto di ingresso cartaceo, grafiche social e grafiche per il portale di acquisto online dei biglietti, video della manifestazione).
Per questa edizione, ho illustrato il complesso del Mercato Coperto con i tratti salienti che rendono questo fabbricato di archeologia industriale riconoscibile tra il panorama cittadino: spioventi gradonati, loggiato e ampie finestrature, l’antica ciminiera.
Il punto di vista è quello che si affaccia ad est sul fiume Adige, verso Lungadige Galtarossa e il quartiere di Borgo Venezia. Per questo l’illustrazione è composta anche dal Ponte Aleardi e dalle onde stilizzate dell’Adige.
A fianco è raffigurato un calice di Lessini Durello.
Tutt’attorno, risalgono verso il cielo le bollicine di spumante che vengono celebrate a Durello&Friends che ha come payoff “Bollicine native diverse per natura”.
L’illustrazione pensata è delicata in forme e colori, quasi naïf nella sua ingenuità che non prevede il rispetto della prospettiva o del senso di profondità.
La tecnica impiegata è quella del pastello digitale.
L’alta risoluzione ne consente stampa e utilizzo anche per grandi formati quali affissioni e per le stampe di alta qualità.

DurelloFriends evento vino metodo classico poster Enrico Brunelli


Durello&Friends: ospiti e premiati

Durello&Friends ha visto per l’edizione 2023 la proposta di due masterclass d’autore riservate agli appassionati e incentrate su due focus: “Lessini Durello & Corpinnat: Friends a confronto” e “Lessini Durello: Metodo Classico alla sfida del tempo”.
La prima masterclass, guidata dal sommelier e Brand Ambassador Massimo Zardo, ha guidato la scoperta delle differenti peculiarità di spumanti Metodo Classico prodotti in terroir differenti; la seconda masterclass dal titolo “Lessini Durello: Metodo Classico alla sfida del tempo” condotta da Nicola Frasson, Responsabile per il Veneto della guida Vini d’Italia edita da Gambero Rosso si è invece incentrata sull’uva durella e sulla capacità di affinamento del Lessini Durello.

Il premio “Giornalista Durello – sezione stampa” è andato ad Alessandro Regoli e alla redazione di
WineNews.

Il premio “Ambasciatore Durello” è andato a Massimo Zardo, Sommelier professionista e
divulgatore, già Miglior Sommelier del Veneto nel 2010, redattore per le guide Vitae e Vinetia.

Il premio “Ristoratore Durello” è andato al ristorante L’Oste Scuro di Verona, dello chef e patron
Simone Lugoboni.

Cantine del Lessini Durello partecipanti

  • Cantina di Montecchia
  • Cantina di Monteforte
  • Casa Cecchin
  • Casarotto
  • Collis – Cantina Veneta
  • Corte Moschina
  • Dal Maso
  • Fattori
  • Fongaro
  • Franchetto
  • Giannitessari
  • Maltraversi
  • Marcazzan Fabio
  • Montecrocetta
  • Sacramundi
  • Tenuta di Corte Giacobbe
  • Tirapelle
  • Tonello
  • Vitevis

I Friends ospiti

Gli spumanti, Metodo Classico, della zona di produzionedel Corpinnat, marchio collettivo nato nella storica regione catalana del Penedès (Spagna).