“Integrità” – I.N.T.E.G.R.I.T.A’ è l’acronimo che sta per “INiziativa TErritoriale per la Gestione delle RIsorse paesaggistiche e per la Tutela Ambientale”, progetto dedicato al paesaggio vitivinicolo veneto.

Enrico Brunelli – Graphic Design ha disegnato l’illustrazione adottata come logo del progetto. Si tratta del dettaglio dell’inizio filare di una Pergoletta Veronese.
La Pergoletta Veronese è il sistema di allevamento della vite tipico utilizzato nei vigneti oggetto di studio.

Nell’area delle Vigne tradizionali del Soave, entrate a far parte del patrimonio Agricolo di rilevanza mondiale GIAHS-FAO, verranno realizzati una serie di interventi volti a testare nuovi strumenti atti a salvaguardare e valorizzare questo patrimonio storico, paesaggistico, culturale e ambientale.
Attività che vogliono portare ad una conservazione attiva del sito.

Questi gli obiettivi del progetto:

1- Realizzare una carta della qualità paesaggistica del vigneto da utilizzare nella classificazione e nelle valutazioni qualitative ed economiche dei vini prodotti nel territorio della Doc.

2- Valorizzare la Biodiversità, sia con riferimento alla Biodiversità specifica e funzionale con uso di insetti pronubi che della diversità Bioculturale secondo le motivazioni Unesco – Cbd del 2014.

3- Operare una valutazione delle potenzialità turistiche in relazione alla conoscenza dei caratteri storici (iconemi) del paesaggio locale.

4- Realizzazione di mappature di alberature e siepi in vista di future indicazioni gestionali; approfondimento di analisi statistiche relative all’impiego di varie tipologie di tutori per viti e dei relativi sistemi di allevamento e le relative influenze in chiave paesaggistica; approfondimento in chiave statistica relativo ai materiali impiegati nei manufatti in chiave agricola.

Il progetto, in sintesi, vuole mettere in risalto le forme uniche e ingegnose che hanno permesso di raggiungere la sostenibilità nell’attività umana più di base: trasformare risorse naturali in un sistema alimentare sostenibile. L’obiettivo e quello di tutelarne dinamicamente la conservazione e di permettere ai piccoli produttori, che hanno contribuito a realizzarle, di continuare a operare come custodi e depositari della tradizione tra le sfide moderne come urbanizzazione e cambiamenti climatici.

I Partner sostenitori

  • Università IUAV di Venezia
  • Assoenologi
  • Società Agr. Balestri Valda
  • World Biodiversity Association onlus
  • Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta
  • Consorzio Tutela Vino Soave
  • Comune di Soave

Agenzia di Sviluppo GAL Baldo Lessinia