La Linea del tempo della Storia dell’Umanità è l’infografica di approfondimento ad una precedente illustrazione che era stata dedicata alle Ere Geologiche che hanno portato la formazione del Pianeta Terra. Questo secondo lavoro consiste in due ingrandimenti, effettuati l’uno sull’altro, relativi alla parte più recente del Periodo Quaternario in cui è apparso e vive tuttora l’Uomo.
Il fattore dimensionale del tempo trascorso è talmente grande (milioni di anni) che lo sviluppo dell’infografica ha costretto questi zoom di approfondimento per poter “vedere” l’epoca dell’Uomo all’interno degli immensi eventi geologici intercorsi sulla Terra.

Enrico Brunelli – Graphic Designer ha composto questa illustrazione per consentire di visualizzare la Storia dell’Uomo all’interno di quella delle Ere geologiche. Il tutto in un’unica infografica che potesse essere compresa nei limiti di un foglio di carta. Il lavoro è stato pubblicate e adottato in iniziative di divulgazione dello sviluppo dei suoli e della formazione geologica rapportati all’avvento dell’Uomo e alla durata della sua permanenza sulla Terra.
Le illustrazioni, corredate da testi esplicativi, sono edite in lingua inglese e in lingua italiana.

Lungo tutta la linea del tempo sono riportate alcune date storiche significative che aiutano a metterci nella giusta prospettiva evitando l’effetto di appiattimento degli eventi che risulta dalla difficoltà che abbiamo nell’immaginare visivamente lo scorrere del tempo.

L’infografica della Linea del tempo della Storia dell’Umanità ha lo scopo di fornire delle coordinate base per rapportare fra loro alcuni eventi importanti per l’Uomo ma soprattutto di confrontare il periodo di esistenza dell’Uomo con le immense dimensioni che descrivono i periodi geologici che hanno interessato e interessano il Pianeta Terra.
Più che per focalizzarsi sugli eventi umani (impossibili tra l’altro da mostrare in numero significativo in una medesima compressa infografica) questo è uno strumento utile per relazionare la Storia dell’Uomo con quella dell’Era di cui fa parte e di quelle immediatamente precedenti che hanno visto lo sviluppo delle prime forme di vita.
Se poi volessimo affiancare questa infografica con quella più generale delle Ere geologiche, potremmo avere una qualche pur maggiore consapevolezza di cosa significhi parlare di milioni o miliardi di anni.