L’allestimento della Grande Enoteca del Consorzio Tutela Vini DOC Delle Venezie, cuore pulsante di Vinitaly and the City, trova posto all’ombra di Dante, nella Loggia di Fra’ Giocondo. La manifestazione coinvolge tutto il centro storico di Verona in occasione di una delle più partecipate fiere del settore vitivinicolo e attrae appassionati e winelovers.
Il Consorzio Tutela Vini DOC Delle Venezie nasce per creare il più importante modello di integrazione multiregionale d’Italia, includendo in un’unica grande DOC (che rappresenta l’85% del Pinot Grigio italiano ed il 43% di quello mondiale) la Regione Veneto, la Regione Friuli Venezia Giulia e la Provincia di Trento. L’obiettivo è tutelare e promuovere la DOC Delle Venezie e lo stile distintivo del Pinot Grigio italiano, che nel Triveneto esprime appieno le proprie caratteristiche di bianco fruttato, leggero e versatile.

stand vinitaly and the city piazza signori verona Enrico Brunelli

L’Organizzazione di Piazza dei Signori in occasione di Vinitaly and the City

L’area della Loggia Antica si anima in 3 distinti blocchi: il primo è quello del Delle Venezie con l’ampia e variegata enoteca aperta al pubblico; il secondo è quello della Mixology con gli shaker dei più accreditati bartender del momento con i partner: Bartenders, Nespresso, Dicisano, Molinari, Italia Wine Brands, 9 di Dante, Malfy, Martini e Red Bull.
Il terzo spazio è quello del Palco della Loggia di Fra’ Giocondo che ospita numerosi incontri che spaziano dall’arte alla cultura, dalla musica al vino.

Il centro di Piazza dei Signori ospita la Lounge di Banca Passadore: uno spazio di esperienza tra arte e vino, per degustare immersi nella storia della città antica, circondati dalle suggestive architetture di quella che era la Corte della Signoria degli Scaligeri.

allestimento stand fiera Verona Enrico Brunelli professionista

L’allestimento della Grande Enoteca delle Venezie DOC

Il delle Venezie DOC, in occasione di Vinitaly and the City, ha pensato di presentarsi con la sua Grande Enoteca aperta al pubblico. La parete principale dell’allestimento, parallela alla balaustra marmorea del loggiato, è quindi dedicata a un lungo bancone di 14 metri che potesse ospitare i sommelier e le glacette per mantenere in fresca le bottiglie. La grafica del bancone mostra una vista dei vigneti della denominazione e l’immagine dei calici di pinot grigio utilizzata nella campagna pubblicitaria cittadina (a tal riguardo leggi gli altri due progetti curati da Enrico Brunelli: la Campagna Autobus urbano a Verona e la Grande affissione al Palaexpo Veronafiere).
Alle sua spalle l’ampia parete riprende il logo consortile a grandi dimensioni per facilitare l’identificazione dello stand dal centro di Piazza dei Signori.

La parete a destra rispetto al visitatore e lunga 7,5 m ricopre invece la funzione di Social-wall. Presenta una serie di vedute vivacemente colorate con oggetto i panorami, i vini e le uve della DOC. Al centro è raffigurato un portale che guarda ad altezza uomo verso i filari di un vigneto.
Qui è possibile scattare foto e selfie da ricondividere sui social taggando il Consorzio con i tag che accompagnano le immagini del social-wall.
I Qr-code ai lati del portale consentono di approfondire il mondo del pinot grigio semplicemente inquadrandoli con lo smartphone.

Dal punto di vista dei colori e delle immagini evocative, l’allestimento Vinitaly and the City riprende lo stile proposto nello stand consortile in occasione delle fiere di settore di Prowein (Dusseldorf, Germania) e di Vinitaly (Verona, Italia) per dare continuità e riconoscibilità al messaggio promozionale.

L’allestimento è stato completato da illuminazione d’atmosfera con faretti colorati “viola Vinitaly”.

Lungo le scalinate d’ingresso sono stati posizionati dei totem personalizzati con Qr-Code per la consultazione online e il download dell’elenco dei vini in mescita nella Grande Enoteca del Pinot grigio delle Venezie DOC.
Si tratta di uno strumento utile sia per i sommelier di servizio che per i visitatori che possono scegliere i vini da degustare.
L’elenco vini riporta per ogni cantina socia partecipante il logo con nome azienda, i vini presentati e link cliccabile alle singole schede tecniche dei vini presenti sul sito del Consorzio o sui rispettivi delle cantine.

Alcuni cenni della storia di Piazza dei Signori

Piazza dei Signori, conosciuta anche come Piazza Dante, è situata nel centro storico di Verona, adiacente a Piazza delle Erbe.

La piazza nasce nel medioevo dallo sviluppo dei palazzi scaligeri, ed assume fin dall’inizio funzioni politiche, amministrative e di rappresentanza.

Al centro della piazza venne eretta nel 1865 la statua di Dante, che per un periodo del suo esilio venne ospitato proprio in uno dei palazzo che si affacciano sulla piazza. La statua, in marmo di Carrara, è stata realizzata da Ugo Zannoni.